News

Giovedì 1 aprile ha aperto al pubblico, nella ex Chiesa di San Francesco della Scarpa a Lecce, la mostra “Colori e immagini della Scienza. L’arte della ricerca scientifica”, un percorso tra Arte e Scienza, realizzato nell’ambito del progetto europeo INFN-CERN Art&Science Across Italy, percorso di PCTO nella nostra scuola. Le alunne Bergamo Sofia, Donateo Letizia e Rimini Lidia della 3F hanno presentato il loro lavoro. La mostra sarà  un motivo per parlare di scienza con ricercatori e docenti INFN e UniSalento e sarà possibile visitare la mostra (ingresso gratuito) dal 1 al 14 aprile, dalle 10:00 alle 20:00. Per gruppi classe è preferibile prenotare la visita al link https://agenda.infn.it/event/30603/registrations/3038/ Dal 1 aprile al 11 aprile ogni visitatore della mostra potrà votare la sua opera preferita. (Premio giuria popolare) – 1 voto per visitatore. 12 aprile ore 15:00 – Premiazione della mostra: Teatrino (ex Convitto Palmieri)- Piazzetta Carducci. Tutti siamo invitati a partecipare e a votare. Le cinque opere più meritevoli proseguiranno il cammino espositivo verso la mostra Nazionale di Art&Science across Italy, che sarà inaugurata il 13 Maggio al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN). Incrociamo le dita per le nostre alunne.
 
 
 

News

 

Nell'ambito del. Progetto europeo interregionale Marless, giovedì 31 marzo, si terrà, nell'aula magna del Liceo, dalle ore 10:00 alle 12:00, una giornata informativa sul tema dell'inquinamento marino. L'incontro prevede i saluti dell'Assessore Ambiente Regione Puglia, avv. Anna Grazia Maraschio, del Dirigente del Liceo Banzi, prof.ssa Antonella Manca,  e del Dirigente del Liceo "Quinto Ennio" di Gallipoli, dott. Antonio Errico; interventi tecnici dei coordinatori del Progetto Marless, Matteo Fumarola, Danilo Di Nardi, Andrea Torresan, Nicola Ungaro; dibattito con gli studenti a cura del Sig. Mauro Della Valle, Presidente nazionale Confimprese demaniali Italia, e del Sig. Vito Vergine, concessionario balneare Le Maldive del Salento.  

 

 

 

News

Un traguardo straordinario è stato raggiunto da due studenti del nostro Liceo, partecipanti alle Olimpiadi Regionali di Filosofia 2022.

Per la sezione in lingua italiana, l’alunno Fiore Gioele, frequentante la classe 5C, si è classificato secondo su sessantadue partecipanti e prenderà parte alla Finale delle Olimpiadi Nazionali, che si terrà a Roma nel mese di Aprile.

Per la sezione in lingua inglese, altrettanto degna di nota la posizione dell’alunno Cafaro Manolo della classe 5D, classificatosi quarto su trentasei.

Ciò rappresenta motivo di soddisfazione e orgoglio per l’intera comunità scolastica.

Un particolare ringraziamento va a tutti gli alunni che hanno preso parte a questa esperienza culturale e alla docente referente, prof.ssa Maria Loredana Calò.

News

Sabato, 26 marzo p.v., dalle ore 11:10 alle ore 13:10, si svolgerà in aula magna il Laboratorio di Educazione civica “Il volontariato nascosto della Prima Guerra
Mondiale”, tenuto dai volontari locali di AFS Intercultura.

 

 

 

News

Sabato, 26 marzo p.v., dalle ore 9:10 alle ore 11:00, sarà presentato il libro “Il profumo del successo” di Cosimo Romano e Pantaleone Pagliula. La pubblicazione racconta, attraverso uno scambio epistolare tra i due autori, l’avventura imprenditoriale che, tra gli anni Ottanta e Novanta, portò l’azienda tessile di Matino alla conquista del mercato russo. Dialogheranno con gli studenti uno degli autori, l’ing. Pantaleone Pagliula, il dott. Giancarlo Negro, CEO Links Management and Technology Spa, il prof. Nicola Fiore, docente Dipartimento Scienze giuridiche Università del Salento.

All’incontro sarà presente il sindaco di Lecce, dott. Carlo Salvemini. Una straordinaria occasione per i nostri studenti per parlare di imprenditoria, di territorio, di mercato globale!

 

News

 

Nell'ambito del Progetto "Liber libri", giovedì 24 marzo, dalle ore 9:00 alle 11:00, le classi 2B, 2C, 2E, 2F, 2N, 3E parteciperanno alla presentazione del libro di Marco Corsi “La materia dei giorni”.

 

News

Lunedì 21 marzo il nostro Liceo celebrerà la Giornata della Memoria che è stata istituita dal 2017 con legge dello Stato. Il titolo: TERRA MIA. CULTURA/COLTURA. In aula magna i tutors di peer education, Carlo Attanasio 3F e Sara Pagano 3 I, introdurranno l’ambito Memoria. L’avv. Alessandro Tedesco porterà il ricordo del padre Giovanbattista, vittima innocente delle mafie. La dott.ssa Marta Vignola -Unisalento- tratterà la questione Ilva di Taranto. Seguirà un momento fortemente emozionante con la lettura dei nomi delle vittime delle mafie a cura della Dirigente, prof.ssa Antonella Manca, del dr. Vincenzo Melilli – Dirigente UST Lecce, del prof. Mariano Longo – Direttore del Dipartimento di Storia, Società e studi dell’uomo Unisalento, del dr. Mario Dabbicco - Libera Lecce, dei rappresentanti d’Istituto, dei delegati, dei coordinatori giovani del presidio scolastico G. Marchitelli, dei genitori degli studenti. Coordinerà i lavori la prof.ssa Lucia Mancini. Per l’ottimo lavoro svolto si coglie l’occasione per ringraziare i ragazzi di BanzHack : Roberto Fiore, Chiara Santovito, Emanuele Nuzzoli, Stefano Perrone, Nicholas Cirfea, Marco Minosi, Giorgio Nitto, Antonio Russo, Giorgio Litta.

  

 

 

 

News

Un traguardo eccezionale è stato raggiunto da ben quattro studenti del nostro Liceo partecipanti alla Gara Interregionale, risultati tra i primi ammessi alla Finale Nazionale delle Olimpiadi Italiane di Astronomia. Quest’anno le “stelle” del Liceo, curate dalla referente di Istituto, Annamaria Tarantino, si incontreranno a Perugia per un confronto con i propri coetanei provenienti da tutta Italia dal 26 al 28 aprile per partecipare alla ventesima edizione delle “Olimpiadi nazionali di astronomia”. Quattro studenti del nostro Liceo rappresenteranno la Puglia, la Basilicata e la Campania e sono:

LECCESE FRANCESCO I°classificato nella categoria JUNIOR 2

DEGLI ATTI LORENZO III°classificato nella categoria JUNIOR 2

COLACI MARCO II°classificato nella categoria SENIOR

CONGEDO GABRIELE V°classificato nella categoria SENIOR

Per ognuna delle due categorie, i quattro studenti che conseguiranno i punteggi migliori saranno proclamati vincitori della ventesima edizione delle “Olimpiadi Italiane di astronomia”. Ai quindici vincitori sarà assegnata la medaglia “Margherita Hack” per l’edizione 2022 della manifestazione. Per ognuna delle categorie, saranno inoltre assegnati cinque “diplomi di merito” agli studenti classificati dal sesto al decimo posto. Infine, la giuria nazionale potrà decidere di assegnare “menzioni speciali” a studenti che si saranno distinti in modo particolare nello svolgimento delle prove. A conclusione della finale nazionale, in accordo con il regolamento delle “Olimpiadi internazionali di astronomia”, sarà proclamata la squadra nazionale eletta a partecipare alle “Iao” 2022. La squadra sarà formata da tre studenti della categoria junior e due studenti della categoria senior, selezionati secondo l’ordine di classifica.

Agli studenti, alla docente referente Annamaria Tarantino che li ha seguiti, vanno i complimenti dell’intera comunità scolastica.

News

Oggi, secondo appuntamento con i Laboratori di Educazione civica, promossi in collaborazione con AFS Intercultura. Secondo il calendario concordato, tra marzo e aprile, 41 classi saranno coinvolte dai volontari Intercultura di Lecce a riflettere sui temi dell’Agenda 2030. Dialogo interculturale, dimensione internazionale e educazione alla sostenibilità sono i motivi conduttori degli incontri che si avvalgono del contributo degli studenti esteri ospitati dal Liceo, in Italia grazie ad un programma scolastico con Intercultura: Suang dalla Thailandia, Apolline dalla Francia, Naoto dal Giappone presenteranno la situazione dei loro rispettivi Paesi in merito ad alcuni obiettivi dell’Agenda 2030. Per tutti sarà un’occasione per riflettere e confrontarsi nella consapevolezza, oggi sempre più tragica, della dimensione globale dei fenomeni, che riguardano direttamente ciascuno di noi. La speranza di un mondo diverso si costruisce e si alimenta con la conoscenza e il dialogo.

Root

Al via al Banzi il progetto "Costruttori di diritti".

L’obiettivo generale è quello di promuovere, a partire dalle giovani generazioni, la costruzione di una società inclusiva e solidale, nella quale sia bandita ogni forma di discriminazione ed espressione di odio.

In particolare si cercherà, attraverso alcuni laboratori, con alcune classi seconde, di:

  • rafforzare ed estendere le iniziative di educazione ai diritti umani;
  • valorizzare e sostenere l’azione educativa della scuola e della società civile a favore dei diritti umani;
  • promuovere l’impegno, il protagonismo, la creatività e i comportamenti delle giovani generazioni in difesa e per la realizzazione dei diritti umani.
Torna su