News

Ancora una volta il nostro Liceo si schiera in prima fila nella campagna di sensibilizzazione alla legalità con l’obiettivo di diventare, a breve, presidio di “Libera: associazioni nomi e numeri contro le mafie”.

Le tre giornate, 17, 18, 20 marzo, dedicate all’ascolto delle testimonianze di alcuni imprenditori locali e parenti di vittime di mafia, di un manager e di un magistrato e alla proclamazione dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, momento dal forte impatto emotivo, hanno  scosso le coscienze di noi giovani, incentivandoci alla partecipazione attiva nella lotta alla criminalità organizzata.
Gli studenti banzini, che qui rappresentiamo, non possono che essere grati, soprattutto ai promotori e organizzatori dell’iniziativa, il prof A. Saponaro e la prof.ssa S. Quarta Serafino, della preziosa opportunità offerta e dell’attenzione costante e proficua che il nostro Liceo dedica a tematiche così delicate come quella dell’educazione giovanile alla legalità e alla cittadinanza attiva. 

I rappresentati di Istituto:

Giorgio Greco 

Lanfranco La Valle

Angelina Negro

Marco Petrucelli 

News

Grande emozione oggi, nel  Liceo  Banzi, in occasione della proclamazione dei nomi delle vittime di mafia, per la XXVI GIORNATA della MEMORIA . Vicini a Libera contro le mafie, vicini a d. Ciotti nell' ascolto del suo splendido discorso. Ringraziamo le Autorità che hanno proclamato i nomi di "queste stelle del firmamento". Le Autorità del Territorio sono  sempre vicine al nostro Liceo.  Le ringraziamo per l'onore della  presenza, seppur virtuale.

Clicca qui

 

News

VISTA l’Ordinanza del Ministro della salute del 12 marzo 2021 che colloca la Regione Puglia in Zona rossa a far data dal 15 marzo p.v.;

VISTA la nota prot. n. 662 del 12 Marzo 2021 emanata dalla Direzione generale per lo studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico;

VISTO il DECRETO-LEGGE 13 marzo 2021, n. 30 recante “Misure urgenti per fronteggiare la diffusione del CO-VID-19 e interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena”.

VISTA la nota dell’Ufficio scolastico della Regione Puglia prot. n. 6392 del 13/03/2021;

Il Dirigente Scolastico

dispone che, a partire da lunedì 15 marzo 2021 e per tutta la durata dell’inclusione della Regione Puglia in zona rossa, lo svolgimento dell’attività didattica sia espletato esclusivamente a distanza, ferma restando per i Consigli di classe la facoltà di valutare l’opportunità di scegliere  il tipo di attività, anche in presenza, adeguata a garantire l’inclusione degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

Fondi dei privati

In allegato prospetto delle spese sostenute con i fondi dei privati nel mese di gennaio e febbraio 2021.

Fondi dei privati

In allegato prospetto delle spese sostenute con i fondi dei privati nei mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Fondi dei privati

In allegato prospetto delle spese sostenute con i fondi dei privati nei mesi di luglio, agosto e settembre.

News

Si comunica la chiusura immediata della scuola e degli uffici nei giorni 3 e 4 marzo 2021 per sanificazione dei locali scolastici. I docenti svolgeranno le lezioni con le proprie classi in modalità DAD, secondo l’orario stabilito. Il Personale amministrativo lavorerà in Smart working. Saranno garantiti soltanto i servizi indifferibili.

Si allega decreto del Dirigente.

News

Gli allievi Calcagnile Benedetta 4^B, Congedo Francesco 4^B, Ingrosso Vito 4^B, Parlangeli Beatrice 4^B, Gusella Giorgio 5^H, Parlangeli Giovanni Maria 5^H hanno superato la fase di Preselezione del Parlamento Europeo Giovani, mediante l'elaborazione di una proposta di risoluzione in lingua inglese, avente per oggetto il Next Generation Eu, il piano per riparare i danni economici e sociali immediati causati dalla pandemia da Covid- 19, per creare un'Europa più verde, digitale e resiliente. Gli allievi parteciperanno alla 48^ sessione del Parlamento Europeo Giovani che si terrà dall'8 all'11 Aprile 2021. Le scuole partecipanti alla selezione nazionale sono state 41 e 59 le proposte di risoluzione. I punteggi ottenuti dai nostri studenti sono stati al di sopra della media nazionale. La docente referente: prof.ssa Spedicato Maria Rosaria. La docente di Inglese coinvolta nel progetto: prof.ssa Pascali Sonia. 

BanziMedia

Oggi al Banzi le riprese del film The Christmas Show. film scritto e diretto da Alberto Ferrari. Nel cast Raoul Bova, Serena Autieri, Ornella Muti, Tulio Solenghi e Claudio Gregorio "Greg".
Ecco il saluto alla comunità del Liceo di Raoul Bova.

http://www.youtube.com/watch?v=N0m5BsFu0hg

 

News

In ottemperanza a quanto previsto dall’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia 23 febbraio 2021, n. 58 (in allegato), emanata a seguito della sospensione dell’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia 20 febbraio 2021, n. 56 con Decreto inaudita altera parte del TAR Puglia Bari, Sezione Terza, n. 73 del 23 febbraio 2021, si confermano, a partire dal 24 febbraio e sino al 14 marzo 2021, le Disposizioni del Dirigente Scolastico sulle modalità di organizzazione dell’attività didattica, prot.n. 1595 del 20/02/2021 e prot. n. 1610 del 22/02/2021, che prevedono, per tutte le classi, lo svolgimento delle attività didattiche online tramite il ricorso al 100% alla Didattica a Distanza.

Questa Istituzione scolastica, in ragione di quanto previsto dall’Ordinanza sopracitata, ammette “(…) in presenza tutti gli studenti che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata, nel limite del 50% della popolazione scolastica, possibilmente per ogni singola classe”.

La didattica in presenza, per i suddetti studenti, è vincolata alla richiesta motivata da parte dei genitori/tutori, per gli studenti minorenni, e da parte degli studenti stessi per quelli maggiorenni. Motivate istanze in tal senso possono essere presentate, entro le ore 13.00 di giovedì 25 febbraio 2021, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le famiglie degli studenti minorenni e gli studenti maggiorenni che ne avranno fatto motivata richiesta saranno contattati per definire la modalità organizzativa.

Torna su