L'accoglienza dei nuovi alunni al Banzi

accoglienza.gifIl prossimo 16 settembre per i 379  alunni inizierà una nuova  “indimenticabile ed entusiasmante” esperienza  presso il Liceo “Banzi”. 

Nei primi giorni di scuola  i nuovi alunni prenderanno parte a varie attività inserite nel “Progetto accoglienza”. La scelta di fondo che caratterizza il progetto è quella di mediare il passaggio nella nuova realtà del nostro istituto favorendo uno stato di benessere socio - emotivo e psicologico, in una visione olistica della persona con la finalità di facilitare gli apprendimenti socio-relazionali quali determinanti del successo scolastico.

Le attività del progetto prevedono, oltre alla conoscenza degli ambienti scolastici, la pratica di sport come la pallavolo, calcio, palla tamburello, tennis tavolo e badminton, l’informazione sulle tecnologie digitali in uso nel Liceo, attività ludiche finalizzate alla conoscenza dei compagni di classe, giochi di interazione e cooperazione mirati ad avviare un processo di socializzazione, momenti di libera espressione e la compilazione di un questionario di valutazione sul gradimento dell’esperienza svolta. I nuovi alunni prenderanno parte ad un teatro-forum,  curato dalla compagnia teatrale “Il mercato dei sogni” che metterà in scena lo spettacolo “W la squola”.

Tutte le attività proposte saranno guidate da docenti tutor, formati sulla tematica della relazione educativa e dell’inclusione, e da studenti delle quinte classi che lo scorso anno hanno frequentato un PON sul tema del “benessere”.

Il Progetto accoglienza vuole essere l’origine del successo scolastico e di vita dei nostri alunni prendendosi cura del loro  “Star bene a Scuola”.